OPERE MARITTIME

OGGETTO:
Progetto MOSE

COMMITTENTE:
MINISTERO DEI LAVORI PUBBLICI - Magistrato alle Acque di Venezia
Concessionario: Consorzio Venezia Nuova

LUOGO:
VENEZIA (Italia)

SITUAZIONE INIZIALE E PROBLEMATICA

Necessità del committente era la posa di un modulo elettromeccanico composto di barriere mobili indispensabili per la chiusura temporanea dei tre sbocchi della laguna veneta (Lido, Malamocco e Chioggia) a difesa di Venezia e dei centri storici limitrofi, esposti agli allagamenti provocati dalle incursioni di marea eccezionali.

Stone soc. coop. Marine Engineering è stata protagonista nell’esecuzione degli interventi per la regolazione delle maree anomale ed altre operazioni necessarie per la realizzazione del MOSE.


GLI INTERVENTI REALIZZATI DA STONE POSSONO ESSERE RIASSUNTI IN TRE AREE;

BOCCA DI CHIOGGIA:
Realizzazione della diga foranea alla bocca del porto.
Realizzazione della conca di navigazione per pescherecci che consente il transito del traffico marittimo locale quando la barriera mobile viene alzata.
Fornitura e posa in opera di tiranti di ancoraggio, compreso le carpenterie metalliche di irrigidimento ed i trattamenti di sabbiatura e verniciatura. Per consentire la massima precisione di assemblaggio dei tiranti gli elementi costituenti vengono fatti unire a bordo di idoneo pontone. Su di esso sono predisposti dei cavalletti provvisori che consentono il mantenimento della linearità dei tiranti durante le fasi di installazione dei manicotti. Le barre preassemblate a bordo del pontone sono poi imbragate con l’ausilio di bilancino e catene, e varate con la gru di bordo. I tiranti preassemblati sono varati dalla gru su supporti in legno all’uopo posizionati sul piano di lavoro; che consentiranno l’allineamento altimetrico delle barre. Si procede all’inserimento dei perni di collegamento delle teste dei tiranti alle piastre di contrasto precedentemente posizionate nelle feritoie di cui è previsto allo scopo il palancolato.

BOCCA DI MALAMOCCO:
Dragaggio del bacino lagunare e refluimento del materiale all’interno di una conterminazione per la formazione di un’area di rilevato adibita alla prefabbricazione dei cassonetti del sistema MOSE

BOCCA DI LIDO DI VENEZIA:
Realizzazione di una banchina accosto natanti
Realizzazione delle opere di sostegno della piarda in palancolati metallici tirantati
Riempimento dell’area a tergo del palancolato con utilizzo di materiali provenienti da attività di escavo del fondale antistante.

STONE soc. coop. Marine Engineering
Sede Centrale e Stabilimento:
Via MAESTRI DEL LAVORO, 70
30015 - CHIOGGIA (VE) Italy
© 2017 - Stone soc.coop.Marine Engineering




Contatti:
TEL.: +39 041 557 16 11
info@stoneme.it
www.stoneme.it
C.F. e P.IVA 00183200278